News

“Autunno in Jazz” torna a fare tappa a Taurianova, nell’ambito del Festival del Torrone, con il concerto del Lorenzo Tucci Sparkle Quartet

La rassegna itinerante “Autunno in Jazz” torna a Taurianova, nell’ambito del Festival del Torrone, con un penultimo concerto di grande levatura musicale: il Lorenzo Tucci Sparkle Quartet.

Spettacolo Musicale - Venerdì 8 Dicembre 2017 – ore 21.00

Lorenzo Tucci è uno dei batteristi più apprezzati della scena jazzistica italiana ed internazionale. Fondatore e co-leader insieme a Fabrizio Bosso e Daniele Scannapieco degli High Five Quintet. Proprio con gli High Five Quintet Tucci incontra Mario Biondi e insieme registrano l’album che lo trasforma in rivelazione soul/jazz: Handful of Soul del 2006.

Per Lorenzo Tucci il jazz è amore e tecnica, combinazione che unita al grande talento gli ha permesso di affiancarsi ad artisti italiani e internazionali di grande profilo. Negli anni ha collaborato con numerosi artisti del calibro di Phil Woods, Tony Scott, Ronnie Cuber, George Garzone, Mark Turner, Tim Warfield, Emmanuel Bex, Kirk Lightsey, George Cables, Joanne Brakeen,Fabrizio BossoMassimo Urbani, Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Enrico RavaFlavio Boltro, Giovanni Tommaso, Mario Biondi, Daniele Scannapieco, Maurizio GiammarcoStefano Di BattistaDado MoroniRosario Giuliani, Luca Mannutza, Salvatore Bonafede, Karima, Max IonataAda Montellanico e molti altri.

Il suo ultimo progetto discografico si intitola “Sparkle”, edito dall’etichetta Jando Music e composto da otto brani originali di Tucci e due omaggi a due grandi nomi della musica mondiale: Sting e Pino Daniele.

Tucci in questo album dimostra, oltre alle già apprezzate capacità di performer, straordinarie doti di compositore. Molti i suoi dischi di successo: “Tranety” e “Tranety live”, "Drumpet”, “Lunar”, "Drumonk”, l'album d'esordio “Sweet Revelation”, “Schema Sextet” e “Paradoxa”. Nel 2009 Tucci riunisce vari amici e star del jazz italiano: da Gianluca Petrella a Daniele Scannapieco a Alice Ricciardi, Pietro Lussu, Luca Mannutza, Walter RicciMax IonataFabrizio BossoPietro Ciancaglini e pubblica "Touch", che oltre a essere il titolo dell'album è diventato lo pseudonimo di Tucci il cui tocco riesce a essere tanto adrenalinico e coinvolgente quanto raccolto e suggestivo.

 

La formazione:

Roberto Tarenzi (Pianoforte)
Luca Fattorini (Contrabasso)
Lorenzo Tucci (Batteria)
Daniele Scannapieco (Sax Tenore)

Ingresso Gratuito